14 | 12 | 2017
Tutto su Confesercenti
Login

Newsletter
Per essere sempre aggiornato sulle attività della Confesercenti Macerata iscriviti alla newsletter
Riceverai comunicazioni periodiche su corsi, finanziamenti e altri servizi
I più letti
Banners

america

17361891 1154474921327496 3976356214152465797 n

logo2

image1-2

529230 332099453539637 1938449287 n

piaceri e sapori

14731301 1886005578279662 4304289684035041288 n

bar cavour

 ninocafe

 

nuovo paradiso

SFOGLIAr

notte più

heroes pub

biobottega-corridomnia-6-650x650

 

11473 4c55dcbfa735b

 

Formazione sulla ludopatia

Formazione sulla ludopatia (1)

Wednesday, 25 October 2017 16:57

FORMAZIONE SULLA LUDOPATIA

Written by

 

ISCRIZIONI APERTE!!

SCARICA LA SCHEDA IN FONDO ALLA PAGINA!

LA FORMAZIONE è OBBLIGATORIA PER LEGGE ENTRO IL 3 MARZO 2018 PER GLI ESERCENTI E IL PERSONALE IMPIEGATO NELLE SALE DA BILIARDO O DA GIOCO, ESERCIZI COMMERCIALI PUBBLICI O CIRCOLI PRIVATI E ASSOCIAZIONI E NELLE AREE APERTE AL PUBBLICO.

CHIRIMENTI REGIONE MARCHE:

 

Il Servizio Programmazione integrata, Commercio, Cooperazione e Internazionalizzazione della Regione Marche, con nota prot. 53654 del 03.10.2017, ha fornito chiarimenti in merito alla formazione per il contrasto al gioco d’azzardo patologico, che di seguito vengono integralmente riportati:

 

“L’art. 3 della L.R. n. 3/2017 stabilisce che le imprese interessate alla formazione obbligatoria sono “le sale da gioco sale da biliardo o da gioco, nonché gli altri esercizi commerciali o pubblici o circoli privati ed associazioni o le aree aperte al pubblico, autorizzati alla pratica del gioco o all’installazione di apparecchi da gioco ai sensi degli art. 86 e 88 del R.D. n. 773/1931 (Approvazione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza)”.

 

Conseguentemente si ritiene che siano soggetti all’obbligo formativo tutti gli esercizi che detengono apparecchi da gioco che determinano vincite in denaro e quelli che sono autorizzati alla pratica del gioco, come, ad esempio, lotto, superenalotto, lotterie ed altre forme di gioco similari.

 

Pertanto, non sono tenuti all’obbligo formativo gli esercenti/titolari/personale addetto dei locali nei quali si svolgono semplici partite di gioco di carte, biliardino, flipper ecc., attività che non comportano vincite in denaro e non costituiscono un possibile pericolo di ludopatia per i soggetti che li praticano.

 

Si precisa altresì che i soggetti destinatari della formazione sono gli esercenti (titolari, legali rappresentanti, preposti ) e il personale impiegato assunto a tempo indeterminato (compresi i coadiutori familiari e i contratti di apprendistato). Qualora l’impresa sia a carattere stagionale ed utilizzi personale a tempo determinato, quest’ultimo è soggetto all’obbligo formativo in oggetto”.

 

Seguici!
ScrivereFestival
Formazione
Contattaci subito con Skype

Siamo online su Skype! Contattaci per ulteriori informazioni

Seminari
Clicca mi piace sulla nostra pagina