Print this page
Monday, 02 September 2013 10:01

Energia, il Governo studia un piano per tagliare le bollette alle imprese

Indiscrezioni del Corriere della Sera: in preparazione anche Mini Bond

Il governo starebbe studiando un piano per abbassare il costo delle bollette della luce, soprattutto per le imprese, come misura di stimolo per il rilancio della crescita economica. A rivelare l’indiscrezione è l’edizione odierna del Corriere della Sera. L’operazione dovrebbe portare a uno sconto di tre miliardi di euro l’anno sull’energia elettrica, il 60-70% dei quali destinati alle imprese. Secondo la testata milanese Palazzo Chigi starebbe mettendo a punto anche un intervento sui mini bond per le aziende, che serviranno a facilitare l’accesso al credito da parte delle PMI. Previsti dal decreto crescita del governo Monti, le emissioni hanno raggiunto finora quota un miliardo di euro. Sempre sul piano industriale, il governo pensa anche ad un’operazione che possa incentivare la riconversione dei terreni inquinati. Per spingere sulle bonifiche e la riconversione dei terreni inquinati ci saranno una serie di agevolazione fiscali. A patto che la bonifica sia fatta però da un soggetto terzo.