30 | 09 | 2022
Tutto su Confesercenti
Login

Newsletter
Per essere sempre aggiornato sulle attività della Confesercenti Macerata iscriviti alla newsletter
Riceverai comunicazioni periodiche su corsi, finanziamenti e altri servizi
I più letti
Banners

america

17361891 1154474921327496 3976356214152465797 n

logo2

image1-2

529230 332099453539637 1938449287 n

piaceri e sapori

14731301 1886005578279662 4304289684035041288 n

bar cavour

 ninocafe

 

nuovo paradiso

SFOGLIAr

notte più

heroes pub

biobottega-corridomnia-6-650x650

 

11473 4c55dcbfa735b

 

Administrator

Administrator

ISCRIZIONI APERTE!! AVVIO 27 SETTEMBRE 2021

modalità didattica a distanza (in videoconferenza)

ISCRIZIONI APERTE!

possibilità di iscrizione entro e non oltre il 14/09/2021

CORSO AUTORIZZATO DALLA REGIONE MARCHE

logo regionemarche

DESCRIZIONE: Il corso in oggetto è obbligatorio per tutti coloro che devono sostenere l'esame in Camera di Commercio per la successiva iscrizione al ruolo di agenti d'affari in mediazione.

L'acquisto di una casa è un'operazione delicata che va gestita e affrontata con estrema cautela e, in questo contesto, si inserisce la figura chiave dell'agente immobiliare; quest'ultimo è un mediatore professionista che ha il compito di mettere in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza (art. 1754c.c.).
L'attività dell'agente immobiliare è regolata da precise disposizioni di legge e da principi deontologici codificati, il cui rispetto garantisce lo svolgimento di compravendita e locazione immobiliari trasparenti e corrette.
Requisito indispensabile per poterla eser citare è l'iscrizione al Ruolo degli agenti d'affari in mediazione presso la Camera di Commercio.
Il percorso formativo proposto si pone come obiettivo quello di formare una figura professionale che sia in grado di impostare la propria attività mediatrice, pianificando al meglio investimenti e spese, fissando obiettivi di incasso e monitorando l'andamento dell'attività. Il corso affronta i concetti di base per la gestione di una piccola impresa come un'agenzia immobiliare.

TITOLO DI STUDIO: Diploma di scuola media superiore di 5 anni o diploma di qualifica di 3 anni rilasciato da istituti professionali.

CONTENUTI:Orientamento e Bilancio delle Competenze, Nozioni di Diritto Civile, Estimo, Aspetti Tributari, Sicurezza nei luoghi di lavoro.

CALENDARIO: 3 giorni a settimana

ORARIO: Lezioni di 3/4 ore in orario tardo pomeriggio/serale, 18.00-22.00

DURATA: 120 ore(il margine di assenza non può superare il 25%)

ATTESTATO: certificato di partecipazione al corso necessario per l'iscrizione all'esame  che si può sostenere in qualsiasi Camera di Commercio in Italia.

SEDE: Macerata, Via Giovanni XXIII 45 (zona ind. Sforzacosta, palazzo direzionale a piano terra)

MATERIALE: dispense e materiale di cancelleria compresi nel prezzo.

TUTTI I CORSI VERRANNO AVVIATI AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI

In fondo alla pagina tovate i moduli da scaricare e rimandare compilati per mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o per fax allo 0733/240962.

TARIFFE AGEVOLATE PER GLI ASSOCIATI - CONTATTATECI PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER ISCRIZIONI

 

logo anama 2

L’ANAMA è un’Associazione nazionale di categoria promossa e organizzata da Confesercenti, che opera in rappresentanza degli operatori del settore dell’intermediazione immobiliare e dei mediatori creditizi, associati alla Confederazione. ANAMA si colloca dal punto di vista organizzativo, nell’ambito dell’apposita macroarea dei servizi istituita ai sensi dello Statuto e del regolamento di attuazione nazionali della Confesercenti e si articola, a livello territoriale, in ANAMA regionali e provinciali.

L’Associazione, costituita con regolare atto notarile nel 1992, ha celebrato il primo Congresso Nazionale l’anno successivo a Firenze, coinvolgendo le principali società di intermediazione immobiliare, agenti e mediatori individuali e le strutture Confesercenti del territorio.

Imprese guidate da professionisti” è il motto di ANAMA, che condensa in sé l’azione sindacale che l’associazione porta avanti attraverso iniziative territoriali, convegni, seminari e attività istituzionali presso il Governo e i principali Ministeri.

ANAMA è diffusa su tutto il territorio nazionale, mediante l’organizzazione delle organizzazioni provinciali e dei coordinamenti regionali, coinvolgendo un numero consistente di professionisti del settore che operano nelle 114 sedi provinciali.

CLICCA L'IMMAGINE PER VEDERE L'INTERVISTA

AL PRESIDENTE ANAMA

 intervista anama

Per info chiamare 0733/240962

 

Macerata, maggio 2014

Contributi alle PMI commerciali

Bando REGIONE MARCHE

SOGGETTI BENEFICIARI:

piccole imprese, singole o associate del commercio al dettaglio e della somministrazione di alimenti e bevande.

SPESE AMMISSIBILI:

- Ristrutturazione, manutenzione straordinaria, nonché ampliamento dei locali adibiti o da adibire ad attività commerciale (le spese relative al deposito merci e agli uffici non sono ammissibili a contributo anche se il deposito/ufficio è contiguo all’unità locale);

- Attrezzature fisse e mobili strettamente inerenti l’attività di vendita e/o di somministrazione di alimenti e bevande;

-  Arredi strettamente inerenti l’attività di vendita e/o somministrazione di alimenti e bevande (ad eccezione di complementi di arredo, suppellettili e stoviglie, e quant’altro non strettamente funzionale all’attività da incentivare).

Tutte le spese devono essere di nuova fabbricazione.

Non sono finanziabili gli investimenti realizzati mediante leasing.

La spesa ammissibile, al netto di IVA, non può essere inferiore a Euro 15.000,00 e superiore a Euro 80.000,00.

Sono ammessi a finanziamento i progetti ancora da realizzare o già realizzati a far data dal 1° gennaio 2013.

MISURA DEL CONTRIBUTO: 15% della spesa riconosciuta ammissibile.

PRIORITA’. Il bando prevede numerose priorità fra le quali: nuovi esercizi commerciali dal 1° gennaio 2013, età dei titolari e soci, esercizi ubicati nei centri storici, lavori già completati o acquisti già effettuati, non avere percepito contributi pubblici, imprenditoria femminile,ecc.

SCADENZA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: 30 giugno 2014.

INFORMAZIONI E ASSISTENZA PER LE DOMANDE DI CONTRIBUTO

 

Tel 0733/240962 oppure 3665314711

 

 

Thursday, 22 May 2014 14:30

OFFERTA DI LAVORO

 

La Confesercenti di Macerata seleziona una figura di mediatore di creditizio (già iscritto all'OAM) per lo sviluppo dell'area credito.

INVIARE CURRICULIM VITAE A: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Si è conclusa, con l'esame finale di stamattina, la settima edizione del corso di Addetto Servizio controllo alle attività di spettacolo e intrattenimento organizzato dal CESCOT Macerata, ente di formazione della Confesercenti di Macerata.

Il corso di carattere teorico-pratico, ha avuto una durata totale di 90 ore e nella giornata odierna, tutti gli 11 partecipanti al corso, hanno superato con successo l'esame finale in presenza di un funzionario della Regione Marche.

I temi trattati durante il corso, da un preparatissimo staff di docenti, sono stati: Legislazione in materia di ordine e sicurezza pubblica, Disciplina di esercizio e spettacolo pubblico, Funzioni e attribuzioni dell'addetto al controllo, Norme penali e responsabilità dell'addetto al controllo, Collaborazione con le polizie locali,  Primo soccorso, Alcool e sostanze stupefacenti, Elementi di comunicazione ed gestione conflitti, Sicurezza sul lavoro e prevenzione incendi e Tecniche di interposizione.

In bocca al lupo a tutti gli allievi ed un ringraziamento particolare a tutti i docenti intervenuti durante il corso con estrema professionalità.

gruppo

 

Si è conclusa con successo la seconda edizione del corso di Wedding Planner organizzato dal CESCOT Macerata, ente di formazione della Confesercenti di Macerata, in collaborazione con aziende, eccellenze locali nel settore matrimoniale.

Il corso di carattere teorico-pratico, ha avuto una durata  totale di 60 ore e nella giornata di sabato 12/04/2014, tutte le partecipanti al corso, hanno ricevuto l'attestato di frequenza dopo aver illustrato ai docenti i loro project work finali.
I temi trattati durante il corso sono stati: Galateo e bon ton, Comunicazione, Aspetti economici, Ristorazione, Aspetti giuridici, Ristorazione/Scenografia, Abbigliamento/Acconciature, Fotografia, Location, Musica.

Facciamo un grande in bocca al lupo a tutte le ragazze affinchè possano diventare al più presto delle Wedding Planner professioniste!!

DSCF1840 copia


Si è conclusa con successo la seconda edizione del corso di Cucina "Il pranzo è servito" organizzato dal CESCOT Macerata in collaborazione con il "Ristorante La Volpe e l'Uva" di Andrea Ciccioli.

Il corso di carattere pratico, ha avuto durata di 24 ore ed ha visto la partecipazione di 9 allievi, tutti provenienti dalla provincia di Macerata che,  nella giornata di sabato 12/04/2014,  hanno ricevuto l'attestato di frequenza al corso.

Il progetto aveva l'obiettivo di specializzare e riqualificare gli allievi attraverso un processo di formazione pratica che permettesse ai partecipanti di acquisire le conoscenze, le competenze e le abilità di base necessarie per lo svolgimento di tale professione.
I temi trattati sono stati: primi, antipasti, pane, secondi (carne e pesce) e i dessert. Inoltre sono stati  trattati i temi del: vino, sala e mise en place.

TARIFFE AGEVOLATE PER GLI ASSOCIATI - CONTATTATECI PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER ISCRIZIONI


Il governo lavora a un taglio della spesa da 32 miliardi nel 2016

Il governo predispone nuovi tagli alla spesa. “Non saranno molto sexy per i giornali, ma sono in assoluto i più importanti perché se nel 2014 possiamo agire con operazioni straordinarie nel 2016 devono esserci tagli per 32 miliardi. Altrimenti viene giù tutto il castello”, afferma il viceministro dell`Economia, Enrico Morando, in un’intervista al Corriere della Sera.

Morando sottolinea quindi la necessita’ di rispettare il dogmatismo europeo senza sforamenti del tetto del 3% del rapporto deficit/pil e senza utilizzo del margine che ci separa da quel 3%. “Almeno nel contesto attuale – osserva – , senza intesa preventiva e senza aver presentato il Def (documento di economia e finanza) col piano di rientro, utilizzare questo margine non e’ possibile”. “Almeno nel contesto attuale, senza intesa preventiva e senza aver presentato il Def (documento di economia e finanza) col piano di rientro, utilizzare questo margine non è possibile” spiega.

Così come non si potrà far valere nell`immediato il calo degli interessi sul debito: “Intanto parliamo di cifre non roboanti: qualcosa sarà possibile ricavare perché le previsioni del governo Letta sull`ammontare degli interessi erano prudenziali ma la riduzione di queste settimane dello spread è importante soprattutto nel medio-lungo periodo per la credibilità del Paese”. E non per finanziare il taglio del cuneo fiscale? “Per ora la ricaduta è più vicina allo zero. Il tempo di realizzazione non può che avere il respiro di un anno e mezzo, due anni…”.

Quanto alla maggiore Iva che deriverà dal pagamento dei debiti della Pubblica amministrazione, Morando osserva che “questa sì che è una partita seria: se ci riesce, quest`anno pagheremo almeno 40 miliardi”. E in termini di maggiore Iva produrrà “meno” di 4 miliardi. Spendibili nell`immediato? “Già calcolabili oggi, ma poi dipenderà da quando si farà il decreto dei pagamenti”, risponde.

ISCRIZIONI APERTE!

AVVIO CORSO FEBBRAIO 2021

CORSO AUTORIZZATO DALLA REGIONE MARCHE

regione marche

 DESCRIZIONE:Corso obbligatorio ai sensi del Testo Unico del Commercio Legge n. 27/2009, per coloro che hanno intenzione di diventare titolari di un’attività in cui si somministri e/o commercializzi alimenti es. BAR, RISTORANTE, ERBORISTERIA, MINI MARKET, FRUTTA E VERDURA, KEBAB ETC..)

TITOLO DI STUDIO: Obbligo scolastico

CONTENUTI: DGR 1198 del 01/08/2013 (Riconoscimento merceologico ed etichettatura di alimentiManipolazione igienica e sicurezza alimentiAvviamento e gestione finanziaria, amministrativa e fiscale dell'esercizio commercialeOrganizzazione e gestione operativa dell'esercizio commercialeGestione sicura del luogo di lavoro, Prevenzione incendio e procedure antincendio, esame finale).

ORARIO: Lezioni di 3/4 ore in orario pomeridiano, 15.00-18.00/15.00-19.00 Lunedì-Mercoledì - Giovedì

DURATA:  100 ore + 5 ore di esame finale (il margine di assenza non può essere superiore al 10% come da DGR 1477 del 11/12/2017)

ATTESTATO: attestato di qualifica professionale ai sensi dell'art. 14 Legge n. 845/1978

SEDE: Macerata zona ind.le di Sforzacosta- Via Giovanni XXIII N.45 (vicino al concessionario Audi Cirioni)

MATERIALE: dispense e materiale di cancelleria 

TUTTI I CORSI VERRANNO AVVIATI AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI E LA DATA DI AVVIO CORSI SARA' COMUNICATA UNA VOLTA RAGGIUNTO IL NUMERO.

In fondo alla pagina tovate i moduli da scaricare e rimandare compilati per mail a  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o per fax allo 0733/240962.

TARIFFE AGEVOLATE PER GLI ASSOCIATI - CONTATTATECI PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER ISCRIZIONI

 

 


 

Si conferma nell’Area Euro “una  crescita moderata” ma “restano rischi al ribasso” per la crescita. Lo  evidenzia il presidente della Bce, Mario Draghi, in conferenza stampa  dopo la decisione di lasciare fermo al minimo storico il costo del  denaro. “La moderata ripresa dell’area euro sta procedendo in linea con le nostre precedenti stime”, ha detto Draghi al termine del direttivo dell’Eurotower. L’inflazione su base armonizzata europea, invece, ”e’ attesa in ripresa ad aprile” dopo lo 0,5% di marzo, tenendo conto della volatilita’ dei prezzi nel periodo di Pasqua.  Il Consiglio direttivo della Bce, ha assicurato il presidente,  ”è unanime nel suo impegno ad avvalersi anche di strumenti non onvenzionali, nell’ambito del suo mandato” per evitare che la ase di bassa inflazione nell’area euro possa protarsi troppo a ungo. Lo ha affermato il presidente della Bce Mario Draghi, ella conferenza stampa al termine del Consiglio  direttivo.

 “Un messaggio speciale per il turismo"

Per rilanciare insieme i valori del territorio

Abbiamo il piacere di informarti che Confesercenti della Provincia di Macerata con la Banca Marche e la Banca dell’Adriatico hanno siglato un accordo per il sostegno e lo sviluppo delle imprese locali anche del settore turistico-alberghiero. E’ un ulteriore strumento che abbiamo voluto mettere in atto nella consapevolezza che il settore del Turismo e dell’Accoglienza rappresenta uno dei principali volani per la nostra economia.

Il “Progetto Turismo” prevede finanziamenti e servizi dedicati alle strutture ricettive (alberghi, residence, campeggi, stabilimenti balneari, ecc.) con un plafond di 20 milioni di euro messo a disposizione da BANCA MARCHE.

La BANCA DELL'ADRIATICO mette invece a disposizione:
- importo massimo €10.000
- durata 6-12 mesi
- garanzia Fimcost 50%
- commissioni di garanzia ridotte all’1%
- spese istruttoria Banca 1%

Per conoscere tutti i dettagli dei prodotti e servizi offerti dal Progetto, ti invitiamo a partecipare all’incontro illustrativo organizzato per il giorno mercoledì 26 marzo 2014 alle ore 14.30 presso la sede della Confesercenti di Porto Recanati in Piazza delle Rimembranze 5/F (piazza adiacente al Comune).
Certi delle potenzialità dell’iniziativa, confidiamo in un positivo riscontro da parte delle nostre imprese.
Gli Uffici dell’Associazione e le Filiali di Banca Marche e della Banca dell’Adriatico restano a disposizione per fornire tutte le informazioni ed il supporto necessario.

PER INFORMAZIONI: 377/4411712, This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

 

«StartPrev891011121314151617NextEnd»
Page 13 of 19
Seguici!
Formazione
Contattaci subito con Skype

Siamo online su Skype! Contattaci per ulteriori informazioni

Seminari
Clicca mi piace sulla nostra pagina